pizza; colore rosso; cornicione ben cotto; invitante
Pizza Allardiata
2 marzo 2020
‘O Scugnizzo è aperto ma chiuso al pubblico: attiva la consegna casa
10 marzo 2020

Pierluigi Police a Radio Food Live

Pierluigi Police ha raccontato i 20 anni della Pizzeria ‘O Scugnizzo di Arezzo a Radio Food Live per il programma Pizza Lovers con Alessandra Farinelli, Luca Sessa e Luciana Squadrilli.

Si parte dalla musica di Pino Daniele e poi dalla canzone ‘Buon Compleanno‘ di Daniele Groff che Radio Food Live e il programma Pizza Lovers dedicano ai 20 anni appena compiuti dalla Pizzeria ‘O Scugnizzo di Arezzo.

Intervista ai microfoni di Pizza Lovers

“Abbiamo tolto i tavoli, mangiato pizza come se non ci fosse un domani e anche ballato” ricorda divertito Pierluigi “È stata una serata divertente“.

Alessandra Farinelli ha centrato l’attenzione sui venti anni trascorsi:

Com’è cambiata la pizza nell’arco di 20 anni?

Oggi le cose cambiano in modo repentino– fa sapere Pierluigi-. È cambiata la visione dei pizzaiuoli che una volta erano dei poveracci che usavano materie prime di scarsa qualità per produrre pizze buonissime ma a basso costo. Mentre oggi riscopriamo la qualità degli ingredienti, i piccoli produttori e la collaborazione con gli chef. Parliamo di un cambiamento in continua ascesa e inarrestabile“.

La pizza che mangiamo oggi è frutto di una grande sapienza. Una frase su tutte, che contraddistingue Pierluigi: “Faccio quello che mi piace fare e non scendo a compromessi“.

Ad Arezzo arrivano molti turisti e scelgono la tua pizzeria…

Molti turisti arrivano con le guide sotto braccio, attraversano il centro Arezzo e vengono nel centro storico della città per venire a mangiare le nostre pizze. Alcuni arrivano dall’estero grazie al passaparola, per esempio dalla Spagna. Invece dagli Stati Uniti arrivano con il nostro biglietto da visita, che passa di mano in mano per l’amico che verrà“.

Ascolta il podcast

Ai microfoni di Radio Food Live Pierluigi Police ha raccontato della sua creazione per i 20 anni, la Pizza Sartù, della sua famiglia e di tante altre piccole e grandi curiosità.

Per scoprirle ascolta il podcast.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *